Ecce novum gaudium (concerto / concert)

  • Canti e musiche natalizie nel Rinascimento

    6 Esecutori (contraltista, viella/violino antico, flauti diritti/traversa/stridulo/cornamusa, bombarda/storte/ciaramelli, organo positivo/ghironda; liuto/colascione/chitarrino)

    Il Natale rappresenta la festa più amata in tutte le epoche di cui ci sia giunta memoria. E’ una festa di rinnovamento celebrata in tutte le civiltà e caratterizzata da rituali che, soprattutto basandosi sul canto e sulla musica, simbolicamente chiudono un ciclo annuale e inaugurano quello successivo. Le musiche rituali hanno un potere magico, poiché uniscono, rievocano, ispirano, consolano, trasmettono storia, tramandano usi e costumi. Nel Rinascimento la tradizione cristiana si intreccia con quella contadina e, sia in ambito colto che popolare è possibile rilevare una grandissima attenzione alla Natività, a quella notte che affascinò poeti, musici, pittori e uomini di scienza. Avvalendosi di strumenti d’epoca, che consentono effetti e sonorità di grande suggestione, si propongono alcune tra le pagine più belle e vive di un tempo in cui la Natività costituiva la festa principale, l’evento più atteso, l’incontro più importante dell’intero ciclo annuale.

    Contattaci per un preventivo

    Renaissance Christmas music and songs

    6 Performers (contraltista, early violin, recorders/tranversal flute/rauschpfeifen, crumhorns/schreierpfeifen/bombards, positive organ/hurdy gurdy, lute/Renaissance guitar)

    Christmas represents one of the most beloved feasts all over the world. It is a feast of renovation, symbolically closing a year and opening the following one, characterised by rituals based on songs and music. Christianity interlaces with country tradition and, as music was subordinated to words until the first half of XVI century, both in cultivated and in popular ambit, Nativity has always attracted the creative inspiration of every artist, musicians, poets, men of culture. The instruments played in the performance create very suggestive effects and sonorities, proposing some of the most beautiful pages of a period where the Nativity is the main Feast, the most long-waited event and the most important meeting of the year.

    Ask for a quote